lunedì 8 settembre 2008

Retromanno

Fusione di retromarcia e Alemanno. Termine giornalistico per connotare le vere o presunte marce indietro del neo Sindaco di Roma su temi come Ara Pacis, rom, notte bianca, parcheggi, festival del cinema. E il Campidoglio viene ritratto come "il colle degli annunci smentiti" (Fabio Martini su La Stampa, 18 settembre 2008).

L'origine del termine non è certa. Alcune fonti viene attribuita al sito Dagospia, ma compare in una dichiarazione rilanciata dalle agenzie di stampa l'8 luglio 2008 del consigliere comunale del Pd Athos De Luca.

Retromanno trova legittimazione internazionale sul quotidiano francese Le Monde in un articolo uscito l'8 settembre scorso e dedicato al Sindaco di Roma.

Nessun commento: