lunedì 24 novembre 2008

Pipposauro

Il termine si forma dalla fusione di pippo (dal nome di Pippo Baudo) e sauro.

Il neologismo compare nel titolo di un articolo pubblicato su La Stampa e firmato da Alessandra Comazzi: "Baudo flop, il crepuscolo dei Pipposauri".

L'articolo si riferisce ai deludenti indici d'ascolto registrati dal programma Serata d'onore presentato da Pippo Baudo e si apre con un periodo che definisce il senso del neologismo: "Anche i dinosauri, con tutta la loro potenza, si estinsero. Così la televisione di Pippo Baudo".

Nessun commento: