martedì 11 novembre 2008

Renegade

La parola inglese (ribelle, rinnegato) è accostata al nuovo Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Spiega su la Repubblica Alberto Flores D'Arcais che Renegade è il nome in codice di Obama coniato dai servizi segreti americani. Tecnicamente, questi nomi in codice sono definiti monikers, nomignoli. Scherzosi, irridenti, piccole fantasie che hanno cominciato a circolare tra "microfoni nascosti e auricolari" in occasione del primo faccia a faccia tra George W. Bush e Barack Obama. E che riguardano tutta la nuova "First Family".

"Nessuna malizia nella scelta" nel caso di Renegade, assicura Flores D'Arcais. Più contenuti i monikers del resto della famiglia. Renaissance (cambiamento) per Michelle, la moglie di Barack; Radiance (radiosa) la primogenita Malia e Rosebud (bocciolo di rosa) per Sasha. Sono invece gli ultimi giorni per Tumbler (acrobata) il nomignolo di George W. Bush e Tempo (ritmo) della moglie Laura.

1 commento:

Licia ha detto...

e se tumbler facesse riferimento ai bicchieri pieni di superalcolici a cui, a quanto pare, Bush era un po' troppo affezionato prima di ravvedersi?!
;-)