venerdì 26 dicembre 2008

Cinepanettone

Il termine, composto dal prefissoide cine e dal sostantivo panettone, compie 25 anni.

Il neologismo pare infatti essere stato coniato dopo l'uscita (e l'inatteso successo) del primo film della serie creata dai fratelli Vanzina: Sapore di mare, con Jerry Calà e Christian De Sica. Sebbene ambientato sulle spiagge della Versilia in una calda estate degli anni ’60, il film uscì nel Natale del 1983. E diede il via ad un vero e proprio genere cinematografico denominato cinepanettoni.

In origine, veniva usato dai critici cinematografici in senso dispregiativo per definire le commedie natalizie della coppia Boldi-De Sica. Ma col passare del tempo il termine è diventato di uso comune e ha parzialmente perso l'iniziale connotazione, finendo con identificare quei film comici (ma non solo) che escono nelle sale cinematografiche durante il periodo natalizio. Tant'è che quest'anno, si parla di cinepanettoni in riferimento a tre film: Natale a Rio, Il Cosmo sul comò e Madagascar 2.

Nessun commento: