sabato 23 ottobre 2010

Olocalcio

Neologismo frutto della crasi tra ologramma e calcio inventato dal Giornale che nell'articolo "Arriva tutto l'olocalcio minuto per minuto" racconta le ambizioni del Giappone candidato ad ospitare i campionati mondiali di calcio del 2022. E per sostenere la propria candidatura lancia una tecnologia che permetterà di vedere le partire come se si giocassero direttamente nel soggiorno di casa. Duecento camere ad altissima definizione riprenderanno le partite, le immagini verranno rielaborate da un computer e inviate ad uno schermo piatto che crea gli ologrammi dei calciatori e ritrasmette il tutto in tempo reale: a casa, in un pub o - addirittura - in uno stadio vero. Appunto: olocalcio.

Nessun commento: