giovedì 28 aprile 2011

Copimismo

Traduzione italiana di "kopimism", il copimismo è stato definito la religione del file sharing, della condivisione dei file in rete. Il termine deriva da "Kopimist" che, come attesta Urban Dictionary, è colui, spesso un intellettuale, che per proprie convinzioni filosofiche ritiene che tutte le informazioni debbano circolare liberamente e senza alcuna restrizione. La parola origina dalla radice "kopimi", derivazione di "copy me", copiami.

In Svezia, c'è chi vorrebbe far diventare il copimismo una religione ufficiale. E' stata addirittura fondata una congregazione, la Chiesa missionaria del copimismo, e lo studente-filosofo 19enne Isaac Gerson, aderente al famoso partito dei pirati informatici, ha già presentato richiesta formale al governo svedese. Che al momento ha detto no, sottolineando come una comunità del genere non rappresenta una forma di culto.

Nessun commento: