mercoledì 22 febbraio 2012

Montismo

"Una nuova ideologia tecnocratica e prepolitica destinata non solo a ridefinire l'immagine dell'Italia in Europa e sui mercati finanziari, ma a influenzare l'offerta elettorale italiana. E ben oltre il 2013", è la definizione di Massimo Franco (Corriere della Sera, 21 febbraio 2012).

Ma il termine trova già una forte legittimazione su Il Giornale del 13 novembre 2011 con Cristiano Gatti che prevede con largo anticipo il successo di un fenomeno politico e linguistico: "Prima ancora che Monti entri in scena, dilaga per il Paese la febbre alta per il nuovo idolo. Monta il montismo".

In occasione dei 100 giorni del governo Monti, il ricorso al neologismo è frequente. Filippo Ceccarelli (la Repubblica, 21 febbraio 2012) scrive "I cento giorni del montismo" e Mario Ajello (Il Messaggero, 21 febbraio 2012) "Ma il montismo agita Pd e Pdl".

Nessun commento: