martedì 27 marzo 2012

Vietato usare "compleanno". 50 parole bandite negli Usa

Negli Stati Uniti, una circolare del Dipartimento per l'Istruzione dello Stato di New York spedita agli editori conterrebbe una lista di 50 vocaboli proibiti nei test scolastici. Il caso è stato sollevato dal New York Post e viene approfondito su Repubblica.

Ecco alcuni esempi di parole vietate:
- Compleanno: offenderebbe i testimoni di Geova che non lo celebrano;
- Dinosauro: rimanda all'evoluzione scientifica e si scontra con la sensibilità dei creazionisti cristiani;
- Dancing: evoca movenze troppo sexy, meglio usare "balletto";
- Divorzio: i bambini potrebbero rivivere uno spiacevole momento del loro passato familiare;
- Extraterrestre: turba la fantasia dei soggetti più sensibili;
- Halloween: festivata pagana combattuta da molti movimenti cristiani;
- Povertà: il suo uso metterebbe in imbarazzo gli studenti di genitori disoccupati;
- Schiavitù: potrebbe irritare la sensibilità dei bambini di origine afroamericana;
- Sigarette: bandita per combattere il fumo, una piaga tra le band giovanili più povere;

Nessun commento: