venerdì 6 luglio 2012

Mecciare fa discutere più di spending review

Gli anglicismi imperversano. Secondo una analisi della società Vidierre, richiamato nella rubrica "Videocrazia" pubblicata dal Venerdì di Repubblica, sui tg Rai, Mediaset, La7 e Sky il termine inglese che trionfa nel 2012 è eurobond con 567 citazioni, davanti a spending review con 491 citazioni e rating (le agenzie) con 484.

Ma il termine da "inglese maccheronico" che si registra come il più discusso in rete è il verbo mecciare coniato dall'ex calciatore Beppe Dossena e vero tormentone durante le telecronache delle partite dei recenti Europei. "Dobbiamo mecciare le situazioni", sentenzia Dossena. 

Mecciare deriva dal verbo inglese to match ed è un termine molto usato dai programmatori e dai sistemisti. Loro scriverebbero "matchare" e corrisponde all'espressione italiana "far combaciare i dati".

Il ricorso durante le telecronache calcistiche lo fa scadere nella versione più nazional-popolare mecciare: "occorre mecciare i reparti", è il commento tecnico di Dossena che lascia un po' spiazzati i tifosi della Nazionale. Perché, come ironicamente si legge in un forum, il problema è se "Dossena dicendo mecciare pensa al significato "abbinare" o nella sua mente la parola assume altri significati oscuri?"

Nessun commento: